“Home staging”, vendite più facili

Il Messaggero del Veneto 18 Aprile 2013

Per andare all’articolo, clicca qui

Cambiare il posizionamento dei mobili, togliere di mezzo oggetti superflui, riorganizzare gli ambienti in modo ordinato, aggiungere un tappeto colorato, una tenda o un grande specchio possono rendere un’abitazione più gradevole. La pratica del “Home staging”, vale a dire l’arte di preparare la casa in modo adeguato in vista di una vendita, nota negli Usa e in Gran Bretagna sin dagli anni Ottanta, comincia ad andare di moda anche in Italia.

Il mercato immobiliare ormai richiede una marcia in più. La crisi sta avvolgendo e trascinando verso il basso anche questo settore un tempo garanzia soprattutto in una regione come il Friuli e in una provincia come Udine. Ma ora vendere un appartamento nuovo e soprattutto una con già qualche anno sulle spalle serve altro.

Partendo da queste premesse Confcommercio Udine, appoggiandosi all’Associazione italiana “Home stager”, promuove – per la prima volta in Friuli Venezia Giulia – un workshop introduttivo al ”Home staging”, in programma venerdì 17 maggio a partire dalle 10.30 alle 18.30, rivolto agli agenti immobiliari. La conoscenza del “Home staging” può infatti aumentare la professionalità degli agenti oltre a migliorarne il rapporto con i clienti. Spazio aperto anche a chiunque sia interessato ad approfondire i contenuti di questa nuova figura professionale.

L’obiettivo del corso, certificato dall’associazione “Home Stager”, che rilascerà un attestato di partecipazione oltre al sommario delle presentazioni di giornata, è di fornire una panoramica delle tecniche fondamentali, uno strumento utile per ampliare i propri servizi di business e per distinguersi come consulente immobiliare, per essere competitivi in un mercato sempre più complicato, per dare una svolta alla propria carriera e acquisire nuovi strumenti di lavoro.

Dato il limitato numero di posti a disposizione, le adesioni saranno accettate entro e non oltre il prossimo 3 maggio. Per informazioni su costi e adesioni telefonare a Terziaria Cat Udine, il Centro di Assistenza Tecnica della Confcommercio, allo 0432/538758.

©RIPRODUZIONE RISERVATA